logo_sito

La Banca

La Banca di Sconto e Conti Correnti di Santa Maria Capua Vetere viene costituita l’11 agosto 1904, in forma di società in accomandita semplice, con denominazione “Banca di Sconto e Conti Correnti di Santa Maria Capua”, divenendo operativa dal 1 settembre dello stesso anno.
Cinque anni dopo, il 1 gennaio 1909, viene trasformata in società in nome collettivo, con l’ obiettivo di svolgere “l’esercizio del credito sotto forma cambiaria nella città di Santa Maria Capua Vetere ed in altri Comuni della provincia di Caserta”; la sua vocazione primaria è pertanto quella di rispondere alle esigenze finanziarie di un’economia a prevalente carattere agricolo, come quella che ancora oggi caratterizza il comprensorio di appartenenza, “Terra di Lavoro”, una delle aree più fertili d’Italia.
Superando senza turbative i difficili anni della Grande Guerra e della crisi finanziaria mondiale del ’29, si consolida nel secondo dopoguerra come punto di riferimento per la comunità locale, partecipando al suo riassestamento economico e sociale; dagli anni ’60, sulla scia del boom economico, allarga i propri orizzonti, dedicando una crescente attenzione alle attività commerciali e industriali che si vanno collocando nella zona. In seguito alle accresciute esigenze gestionali ed operative, il 6 marzo del 1975, la Banca diventa una società per azioni con l’attuale denominazione sociale.

L’attività prosegue presso la storica sede di piazza Mazzini a S. Maria C.V., dove è insediata anche quella che ha rappresentato l’unica filiale operativa fino al 1990, anno in cui viene aperta una filiale distaccata, presso il comune di Sant’Arpino, strategicamente rivolta al vasto bacino d’utenza dell’Agro Aversano. Dal 2015 viene reso operativo, in zona nevralgica della stessa S. Maria C.V., uno sportello automatico atto a garantire 24 ore su 24, insieme ai consueti servizi accessori, operazioni di versamento e prelevamento.

La Banca di Sconto si presenta oggi come una banca, che, pur costituita in SpA e annoverata tra le Aziende di Credito ordinarie, possiede intrinsecamente molte delle caratteristiche della tipica impresa familiare italiana; come tale, può anche definirsi “banca locale”, essendo la sua attività rivolta, non esclusivamente, ma in prevalenza, a famiglie e piccole/medie imprese insediate in un ambito territoriale circoscrivibile al “basso casertano”.
Nel corso del tempo la Banca ha consolidato la propria reputazione, basata su un rapporto di grande fiducia con la clientela, che ad essa si rivolge con la certezza di trovare risposte immediate ed adeguate alle proprie esigenze: sicurezza, assistenza e trasparenza sono i tre valori che contraddistinguono la nostra Azienda; l’esperienza secolare e l’attenzione rivolta ai cambiamenti di natura economica e sociale le conferiscono, al contempo, solidità e dinamismo sia nella gestione del risparmio, che nella proposta di prodotti e servizi, anche di natura finanziaria, forniti direttamente o tramite importanti partners, che si collocano all’avanguardia, ma sempre gestiti con forme personalizzate, tarate sulle necessità ed esigenze della Clientela.
Al pari della specializzazione raggiunta nella gestione del Cliente, la Banca vanta un saldo consolidamento della propria posizione patrimoniale e finanziaria, testimoniata dai livelli misurabili applicando i più recenti e severi parametri imposti dalla normativa di settore, evolutasi, a livello internazionale, al fine di perseguire stabilità economico/finanziaria ed offrire correttezza ed affidabilità all’utenza, anche in previsione di eventuali stati di crisi (v. qui).

Richiedi informazioni

Un nostro incaricato ti contatterà per risolvere qualsiasi tuo dubbio.